Viaggio India India Gate New Delhi Viaggio India

The India Gate si trova nel cuore della capitale indiana, Nuova Delhi. Circa 2,3 km dal Rashtrapati Bhavan, si trova all'estremità orientale del viale cerimoniale, Rajpath. India Gate è un monumento ai caduti dedicato ad onorare i soldati dell'esercito indiano indiviso che morì durante la prima guerra mondiale tra il 1914 e il 1921. I memoriali di guerra sono edifici, installazioni, statue o altri edifici dedicati a celebrare la vittoria in guerra oa rendere omaggio a quelli che sono morti o feriti in guerra. Delhiites e turisti affollano l'India Gate Lawns che circonda il monumento per una piacevole serata, godendosi lo spettacolo di luci presso le fontane insieme a spuntini sul cibo di strada. Un monumento nazionale di guerra per onorare tutti i membri delle forze armate uccisi dopo il 1947 è in costruzione alla porta "C" di Hexagon of India.

Porta della storia dell'India
The India Gate, originariamente chiamato All India War Memorial, fu costruito per rendere omaggio agli 82.000 soldati dell'Esercito Indiano Indiviso che persero la vita combattendo per l'Impero Britannico durante la Prima Guerra Mondiale (1914-1918) e la Terza Guerra Anglo-Afgana (1919). Fu intrapresa come parte della Imperial War Graves Commission (IWGC) avviata dal Mandato Imperiale Britannico nel 1917. La prima pietra fu posta dal Duca di Connaught in visita il 10 febbraio 1921, alle 16.30, in una cerimonia militare alla quale parteciparono. dai membri dell'esercito indiano e dalle truppe del servizio imperiale. Era presente anche il comandante in capo e Frederic Thesiger, primo visconte Chelmsford che era il viceré dell'India. La cerimonia ha ospitato il 59 ° Scinde Rifles (Frontier Force), 3rd Sappers and Miners, Deccan Horse, 6th Jat Light Infantry, 39th Garhwal Rifles, 34th Sikh Pioneers, 117th Mahrattas e 5th Gurkha Rifles (Frontier Force), con il titolo di "Royal" "in riconoscimento dei loro valorosi servizi in combattimento. Il progetto fu completato dieci anni dopo nel 1931 e fu inaugurato il 12 febbraio 1931 dal viceré, Lord Irwin. Ogni anno, il 26 gennaio, la parata della Festa della Repubblica parte dal Rashtapati Bhavan (la Casa del Presidente) e procede lungo la Porta. La parata mostra gli ultimi successi nel campo della tecnologia della difesa e il ricco patrimonio culturale del paese.

Come raggiungere l'India Gate?
Una volta dentro Delhi, puoi facilmente trovare tutte le forme di trasporto per raggiungere l'India Gate. Ci sono autobus diretti che raggiungono la Porta dell'India da varie parti della città. La stazione della metropolitana più vicina alla Porta dell'India è la Segreteria Centrale situata sulla linea gialla e viola.

Miglior tempo per visitare l'India Gate
Il momento migliore per visitarlo è tra le 19:00 e le 21:30. Durante questo periodo, la struttura sarà illuminata. Se visiti la sera, puoi trovare molti venditori di cibo di strada che vendono snack e prelibatezze locali. Se visiti a gennaio, dovresti assistere alla sfilata che attraversa l'India Gate il 26 gennaio, il giorno della Repubblica.

Cosa da Vedere Delhi

Delhi è la più grande metropoli dell'India e l'ottava più grande del mondo. È iniziato come Indrapatta (aka Indraprastha), un piccolo insediamento di Pandavas nella foresta di Khandva vicino al fiume Yamuna intorno all'800 aC. Più tardi, nel 736, i re Tomar fondarono una nuova città chiamata Lal Kot non lontano da questa terra storica. Da allora, oltre 100 sovrani di 15 dinastie hanno cercato di cambiare il volto e il destino di Delhi e hanno fondato 9 città adiacenti l'una all'altra. Questo sito parla di oltre 1300 monumenti, che esistono ancora entro i confini di queste città storiche come Indraprastha, Lal Kot e Qila Rai Pithora, Dar-Ul-khilafat (aka Siri), Tughlaqabad, Jahanpanah, Ferozabad, Deenpanah e Shergarh , Shahjahanabad e la Delhi di Lutyen.
Delhi comprende 3 siti del patrimonio mondiale, 174 monumenti protetti nazionali e oltre centinaia di monumenti protetti dallo stato e diversi monumenti non protetti e meno noti. Mentre le agenzie governative e diverse ONG fanno la loro parte nel ripristinare questi capolavori dimenticati dell'architettura alla loro gloria originale, ci siamo assunti la responsabilità di introdurli nel mondo, così da non essere più ignorati e persi nel tempo. Monuments-Of-Delhi non è solo una dozzina di vecchi edifici, si tratta di diverse antiche moschee, baoli, havelis, mura, porte, fortezze, giardini e strade, che decorano Delhi, la capitale dell'India.