Viaggio India Humayun's Tomb, Delhi Viaggio India

La Tomba di Humayun o Maqbara di Humayun è una delle più importanti attrazioni turistiche e luoghi di interesse per il tour della città di Delhi. È il monumento storico della tomba dell'imperatore Mughal Humayun a Delhi, in India. Questo magnifico monumento commemorativo della tomba storica fu commissionato dalla prima moglie e consorte principale di Humayun, l'imperatrice Bega Begum, conosciuta anche come Haji Begum nel 1569-70. Ha scelto Mirak Ghiyas, un architetto persiano, per progettare l'architettura della tomba monumento. La tomba di Humayun è stata la prima tomba da giardino nel subcontinente indiano e si trova vicino al vecchio forte (Purana Quila) che l'imperatore Humayun ha fondato nel 1533. La tomba è posta al centro di un bellissimo giardino di 10 ettari, Char Bagh. Questa tomba fu anche la prima struttura ad utilizzare l'arenaria rossa su larga scala. Il complesso storico della tomba di Humayun è stato dichiarato patrimonio mondiale dell'UNESCO nel 1993. Il complesso è costellato da numerosi altri monumenti minori di importanza storica.

La tomba principale dell'imperatore Humayun all'interno del complesso ospita anche le tombe di Bega Begum, Hamida Begum e Dara Shikoh, il nipote di Humayun e figlio dell'imperatore Shah Jahan, noto per la costruzione del famoso Taj Mahal ad Agra. Ci sono anche molte altre tombe e tombe di Mughals successivi all'interno del complesso tra cui Jahandar Shah, Farrukhsiyar, Rafi Ul-Darjat, Rafi Ud-Daulat, Muhammad Kam Bakhsh e Alamgir II. Esplorare la Tomba di Humayun a Delhi ti offrirà una grande opportunità per esplorare la brillante architettura Mughal.

Storia
Humayun morì nel 1556 dopo una caduta dalle scale. Fu sepolto nel suo palazzo a Purana Quilla a Delhi. Dopo la sua morte, Delhi fu attaccata da Hemu, il generale indù e primo ministro di Adil Shah Suri della dinastia Suri. Per preservare la santità dei resti del loro Imperatore, l'esercito Mughal in ritirata riesumò i resti di Humayun e li portò a seppellire a Kalanaur nel Punjab.
Dopo la morte del marito, la regina in lutto Bega Begum si mise in viaggio per la Mecca per intraprendere il pellegrinaggio Hajj e promise di costruire un magnifico mausoleo nella sua memoria. Ha assunto i servizi di un architetto persiano, Mirak Mirza Ghiyas, proveniente dalla regione di Herat in Afghanistan e con un repertorio impressionante. Bega Begum non solo ha commissionato e pagato la costruzione della tomba, ma ha anche supervisionato la sua costruzione.

Cosa da Vedere Delhi

Delhi è la più grande metropoli dell'India e l'ottava più grande del mondo. È iniziato come Indrapatta (aka Indraprastha), un piccolo insediamento di Pandavas nella foresta di Khandva vicino al fiume Yamuna intorno all'800 aC. Più tardi, nel 736, i re Tomar fondarono una nuova città chiamata Lal Kot non lontano da questa terra storica. Da allora, oltre 100 sovrani di 15 dinastie hanno cercato di cambiare il volto e il destino di Delhi e hanno fondato 9 città adiacenti l'una all'altra. Questo sito parla di oltre 1300 monumenti, che esistono ancora entro i confini di queste città storiche come Indraprastha, Lal Kot e Qila Rai Pithora, Dar-Ul-khilafat (aka Siri), Tughlaqabad, Jahanpanah, Ferozabad, Deenpanah e Shergarh , Shahjahanabad e la Delhi di Lutyen.
Delhi comprende 3 siti del patrimonio mondiale, 174 monumenti protetti nazionali e oltre centinaia di monumenti protetti dallo stato e diversi monumenti non protetti e meno noti. Mentre le agenzie governative e diverse ONG fanno la loro parte nel ripristinare questi capolavori dimenticati dell'architettura alla loro gloria originale, ci siamo assunti la responsabilità di introdurli nel mondo, così da non essere più ignorati e persi nel tempo. Monuments-Of-Delhi non è solo una dozzina di vecchi edifici, si tratta di diverse antiche moschee, baoli, havelis, mura, porte, fortezze, giardini e strade, che decorano Delhi, la capitale dell'India.