Viaggio India Ganga singh museum bikaner Viaggio India

Il Ganga Singh Museum è uno dei musei più significativi che si trovano nella famosa città di Bikaner nel Rajasthan. Questo museo è importante, tra i musei Bikaner, specialmente per i turisti che vengono in un giro turistico della città.
Il Museo Ganga Singh è molto popolare tra i visitatori del distretto in quanto ha un numero di esemplari archeologici. Si ritiene che questi esemplari appartengano all'età di Harappan e alla prima parte del periodo Gupta. Secondo gli archeologi, questi articoli gettano luce su una serie di aree oscure della storia dell'India.

Uno dei motivi importanti per la popolarità del Museo Ganga Singh a Bikaner è che, mostra una varietà di oggetti di importanza storica in diverse parti del museo. Le esposizioni più significative del museo comprendono diversi tipi di artigianato e dipinti. La ceramica e la terracotta che sono esposte nel Museo Ganga Singh a Bikaner meritano una visita. Un certo numero di tappeti sono esposti nel museo, che esibiscono un sacco di esperienza artistica.

Un'esposizione molto significativa del Ganga Singh Museum è l'arma usata dai Rajput. Tale difesa dà ai visitatori l'opportunità di vedere da vicino gli articoli storici. Questo museo del Rajasthan rimane aperto dalle 10.30 del mattino alle 4.30 di sera, tutti i giorni tranne il venerdì e le festività nazionali.
In particolare, le persone che sono interessate al campo dell'archeologia trovano molto affascinante il Museo Ganga Singh a Bikaner. Il Ganga Singh Museum of Bikaner è spesso considerato il più importante di tutti i musei che sono ospitati nel distretto.

Cosa da Vedere Bikaner

Un'oasi nel cuore del grande deserto del Thar , Bikaner, la quarta città più grande del Rajasthan è un punto di fusione di storia, cultura e regalità! Fondato da Rao Bika; figlio primogenito di Maharj Rao di Jodhpur, nel 1486, inizialmente era un terreno arido chiamato "Jungladesh" e apparteneva a un Nehra Jat chiamato "Nera". Più tardi, Nera accettò di arrendersi a condizione che il suo nome fosse associato alla criniera della città. Quindi, questa città reale ha preso il nome.
Sia durante la preistoria che nei tempi moderni, questa magnifica oasi ha sempre avuto un ruolo significativo nella storia del Rajasthan. Mentre nei tempi antichi, la città fungeva da importante rotta commerciale tra l'Asia centrale e la Gujrat Coast, ora si vanta di essere uno dei luoghi più ricercati da visitare in Rajasthan.

Un tempo capitale dello stato principesco di Bikaner, la città passò sotto la sovranità degli imperi Mughal durante il regno del suo sesto sovrano Maharaja Rai Singhji. Già stato ricco, Bikaner divenne uno degli stati più ricchi sotto la sovranità di Mughal, mentre l'arte e l'architettura erano nelle loro migliori forme. Durante questo periodo furono costruiti monumenti storici come Chintamani Durg o il Forte di Junagarh, Karan Mahal Palace, il quartiere Zenana e Chandra Mahal.
Più tardi, nel XVIII secolo, lo stato passò sotto la sovranità del dominio britannico. Anche se sotto il governo britannico, la ricchezza e la prosperità di Bikaner erano al culmine; Badal Mahal è l'esempio migliore per citare questo. Durante questo periodo, lo stato assistette all'ascesa di Ganga Mahal, del palazzo Ganga Niwas e di molti altri gloriosi esempi di architettura.