Viaggio India Jaigarh Fort Viaggio India

Il Jaigarh Fort, costruito da Maharaja Jai ​​Singh II nel XVIII secolo, è un magnifico palazzo situato sul promontorio "Cheel ka Teela" degli Aravallis a Jaipur, nel Rajasthan. Progettato da un architetto di nome Vidyadhar, il forte fu costruito per rappresentare la ricca cultura della città di Jaipur. Dal momento che il forte si trova a un'altitudine, l'intera città di Jaipur può essere vista dall'alto. Serviva principalmente come edificio residenziale dei re, ma in seguito fu utilizzato anche come magazzino dell'artiglieria.

Il forte di Jaigarh ha una ricca storia alle spalle. Durante il periodo Mughal, Jaigarh Fort, situato a 150 miglia dalla capitale, divenne una delle principali fonderie di cannoni grazie all'abbondanza di armi e munizioni. Era anche un deposito per armi, munizioni e altri importanti requisiti di guerra. Fu curato da Dara Shikoh, ma quando fu sconfitto da Aurangzeb, il forte passò sotto il dominio di Jai Singh, che lo ristrutturò e lo ristrutturò. Una storia interessante va con la storia del forte. Secondo il folklore, i sovrani hanno seppellito un enorme tesoro nel suolo del Forte. Tuttavia, il tesoro non fu mai recuperato.

Si può ottenere una vista panoramica di Jaipur dal forte, grazie alla sua posizione in cima a una collina. Strutturalmente, il forte assomiglia al suo vicino immediato, Amber Fort, che si trova a quasi 400 metri lungo una strada comune. Altrimenti noto come Victory Fort, questa enorme struttura è lunga 3 km e larga 1 km. Gli strati esterni del forte sono fatti di arenaria rossa e la disposizione interna è piuttosto interessante, con un bel giardino quadrato al centro.

Ci sono enormi sale di corte e sale dotate di finestre schermate. Il forte racchiude il più grande cannone al mondo, chiamato Jaivana, che è tenuto su ruote. Il complesso del grande palazzo è composto da Laxmi Vilas, Vilas Mandir, Lalit Mandir e l'Aram Mandir, che erano le residenze della famiglia reale durante il regno dei re. Due templi vintage hanno aumentato l'attrazione del forte, uno dei quali è il tempio di Ram Hari Har costruito nel X secolo e il tempio di Kal Bhairav, costruito nel XII secolo.

Il forte è ben protetto da tutti i lati con alte mura. C'è un'armeria e una sala per i guerrieri, insieme a un museo che conserva vecchi vestiti, manoscritti, armi e opere d'arte dei Rajput. Si può trovare una torre di guardia al centro, che offre una splendida vista del paesaggio circostante. Il forte adiacente di Amber è collegato al forte di Jaigarh attraverso un passaggio segreto sotterraneo. È stato progettato per le emergenze di emergenza di donne e bambini. C'è un serbatoio d'acqua centrale nel forte per fornire acqua al Forte Amber.

Storia del forte di Jaigarh
Jaigarh Fort è antico come Amer Fort e al posto del palazzo era solo una forte fortificazione costruita da meenas ad Amer in quel periodo. Durante il periodo Moghul, il forte di Jaigarh era considerato l'importante fonderia di cannoni per la presenza di una grande quantità di minerali di ferro nelle vicinanze del forte. Fu in seguito quando l'imperatore Mughal Muhammad Shah elesse Jai Singh II come Mughal Qiladar ufficiale del forte di Jaigarh. Dopo di ciò, creò il cannone Jaivana che era uno dei più grandi cannoni dell'epoca.

Fatti interessanti su Jaigarh Fort

1. A causa dell'abbondanza di miniere di ferro in prossimità del forte, il forte di Jaigarh divenne una delle più ricche fonderie di cannoni durante il regno dell'imperatore Mughal Shah Jahan.

2. Gli ex imperatori del forte, cioè Sawai Bhawani Singh e il maggiore generale Man Singh II, furono anche i migliori ufficiali dell'esercito indiano, dopo che il paese divenne Repubblica.

3. Jaivana Cannon nel Jaigarh Fort: Sebbene Jaivana fosse il più grande cannone del suo tempo, ma non fu mai usato. Cortesia, rapporti amichevoli tra i regnanti Rajput di Amber e Mughals. Jaigarh Fort non era il forte residenziale dei re di Jaipur ma era un'unità di produzione di artiglieria di Rajputs. Il cannone fu sparato una sola volta con una carica di 100 chilogrammi di polvere da sparo e quando fu sparato coprì una distanza di circa 35 chilometri.

Architettura del forte di Jaigarh
Il forte di Jaigarh è un forte fortificato con enormi pareti spesse costituite da arenarie rosse. Il forte ha diversi palazzi, aule di tribunale. Il forte ha una torre di avvistamento da dove si può godere di una splendida vista della zona circostante. Dungar Darwaza è l'ingresso principale del forte. Ci sono due templi all'interno del recinto del forte, uno è il tempio di Ram Harihar del 10 ° secolo e l'altro è il tempio di Kal Bhairav di epoca millecentesca.

Come raggiungere Jaigarh Fort a Jaipur

1. Numerosi autobus privati e governativi sono disponibili per Jaigarh Fort dalla città di Jaipur.

2. Inoltre è possibile trovare facilmente taxi e taxi privati dalla città di Jaipur al forte, che addebiterà meno di Rs. 500 / -.

Informazioni di visitatore per Jaigarh Fort Jaipur

Il forte è aperto tutti i giorni per il pubblico in generale.
Jaigarh Fort Timings: dalle 9:00 alle 16:30
Jaigarh Fort Entry Fees:
Rs. 35 e Rs. 85 per gli indiani e gli stranieri rispettosi
Ricarica extra Rs 50 per fotocamera, Rs 200 per videocamera
Hindi Guide Rs 100, English Guide Rs 150 (disponibile vicino all'ingresso)

Cosa da Vedere Jaipur

Una città in cui la regalità viene dipinta con le sfumature di culture, tradizioni, storia ed eleganza, Jaipur è una gemma nella mappa del turismo del Rajasthan! Conosciuto anche come "Città rosa di India" per il suo caratteristico rivestimento colorato di rosa, è la più grande e la capitale del Rajasthan.
Uno dei luoghi più notevoli da visitare nel Rajasthan, Jaipur fu fondato dal governatore di Mewar, Maharaja Jai ​​Singh II nel 1727. Un epitome di grandiosità e fascino reali, l'intera città è segnata da meraviglie storiche che ancora riverberano il fascino di un un'epoca passata. Oltre ad essere la capitale dello stato, Jaipur serve anche come porta d'accesso alla maggior parte dei luoghi turistici del Rajasthan. Non solo questo, è anche un posto degno di nota nel "Circuito turistico del Triangolo d'oro" dell'India.
L'orgoglio del grande deserto del Thar, Jaipur è anche acclamato come epicentro di arte e architettura; è infatti la prima città pianificata in India. Con la pianta della città progettata da Vidyadhar Bhattacharya secondo 'Vastu Shastra' e 'Shilpa Shastra', era divisa in nove blocchi; blocchi individuali per edifici ufficiali e accesso pubblico. Fu nell'anno 1876, l'allora sovrano di Jaipur, Sawai Ram Singh, l'intera città fu dipinta di rosa per dare il benvenuto al principe di Galles. Da allora, la città non ha perso fascino e fascino, ed è ancora chiamata la 'Pink City of India'.
Prenota pacchetti turistici Jaipur. Goditi la visita al City Palace Jaipur e ad altri famosi luoghi turistici a Jaipur.