Viaggio India Gadi Sagar Lake Viaggio India

Gadi Sagar Lake. È un bacino artificiale costruito dal Maharaja Garsi Singh nel 1367 dC per preservare l'acqua del lago. Con il maestoso forte Jaisalmer sullo sfondo, ho camminato attraverso i vicoli fangosi che conducono al lago. C'erano numerosi inviti di nozze dipinti sui muri. Mi è stato detto che la gente del posto ha sempre aperto un invito di nozze sulle mura del villaggio o le loro porte e ha cercato le benedizioni da tutto il villaggio. Un'idea innovativa di comunicazione di massa!

In passato, l'acqua scarseggiava e la costruzione di Gadi Sagar da parte del re era una benedizione per gli abitanti del villaggio. Gadi Sagar significa letteralmente Lago come Mare. Il lago è circondato da numerosi piccoli santuari religiosi e chattris (cupole a forma di ombrello).
Nei tempi antichi, il lago aveva anche la Caravan Serai per i commercianti e i mercanti. Come parte del commercio della via della seta, i mercanti pagavano le tasse al re per un passaggio e un commercio sicuri. Durante la notte, quando le porte del palazzo furono chiuse, questi caravan Serais furono costruiti per permettere ai commercianti di parcheggiare i loro cammelli e riposare.

C'è un tempio di Shiva accanto al quale è collocato un cenotafio. Nei tempi antichi, la dura vita nel deserto, poche strutture mediche inesistenti e il consumo regolare di oppio assicuravano che la maggior parte delle persone non sopravviveva oltre gli 80 anni. Come usanza locale, quando qualcuno di più di 80 anni muore, i nipoti usavano per costruire questi cenotafi - come una commemorazione - con una statua al centro rivolta a est e al sole che sorge. Come per la religione indù, è considerata una sfortuna assistere al tramonto in quanto rappresenta simbolicamente la fine della vita.

Un enorme cancello imponente chiamato "Tilon-ki-Pol" segna l'ingresso al Lago Gadisagar. C'è un interessante folklore su questo cancello. Tilon era la concubina reale preferita del re. Voleva costruire qualcosa nel suo nome in modo che la gente la ricordasse. Quindi ha iniziato a costruire un enorme cancello - con l'intenzione di nominarlo dopo se stessa. Inconsapevole delle sue intenzioni, il re pensò che il cancello avrebbe dovuto essere un regalo a sorpresa per lui! Alla fine, Tilon mise il suo nome sul cancello - facendo infuriare il re. I suoi ministri hanno lasciato intendere che passare attraverso il cancello era come passare attraverso le gambe dell'omonima concubina !! Un insulto impossibile - gridarono i ministri e consigliarono al re di demolire la porta. Tilon ha previsto questa contingenza e ha installato una piccola statua del Signore Vishnu in cima al cancello. Questa mossa geniale ha assicurato che il re non avrebbe mai distrutto il cancello - ora la residenza di un dio! Ancora oggi, le famiglie reali non passano attraverso Tilon-ki-pol ma vanno in giro!

Oggi il lago è pieno di pesce gatto. In precedenza, ci sono stati diversi episodi di annegamento ogni anno nel lago. Nonostante gli avvertimenti del governo, i bambini hanno continuato a visitare e nuotare nel lago. Per scoraggiarlo, il governo ha allevato e popolato il lago con il pesce gatto. Sebbene innocui per l'uomo, i pesci gatto sono grossi pesci con i baffi. Hanno spaventato i ragazzi e gli incidenti di annegamento sono diminuiti drasticamente!

Ad un certo punto nel tempo, il lago era la principale fonte di approvvigionamento idrico per l'intera città di Jaisalmer. Oggi il lago è un'attrazione turistica, oltre ad essere un corpo idrico per la popolazione locale. Si dice che il lago sia illuminato durante l'annuale Gangaur Festival - una celebrazione della primavera, del raccolto e della fedeltà coniugale. Sono uscito dal lago di Gadi Sagar con storie intelligenti e interessanti!

Cosa da Vedere Jaisalmer

Risalire come una fenice nel cuore del grande deserto del Thar, Jaisalmer o della "città d'oro" del Rajasthan è uno dei posti più incredibili da visitare nel Rajasthan Tourism! Immerso in gloriosi racconti di storia e regalità squisita, questa città pittorica si trova vicino al confine Indo-Pak, ed è un luogo da visitare assolutamente durante un tour del Rajasthan.
Prende il nome dal suo fondatore Maharajah Maharawal Jaisal Singh, Jaisalmer è stata fondata nel 1156AD, in lingua locale, Jaisalmer significa il 'Hill Fort of Jaisal'. A causa del seducente colore dorato delle arenarie utilizzate nella maggior parte delle edifici di questa regione, la città è diventata famosa come la "città d'oro" della capitale del deserto dell'India.
In piedi con grazia sul costone di un'affascinante arenaria giallastra, questa città è anche un sito Patrimonio dell'Umanità, e attira un gran numero di visitatori ogni anno per rivisitare e scoprire il suo fascino d'oro! Se stai pianificando un tour nel Rajasthan, una visita a questa città reale è un must per te!