Viaggio India Viaggi in Karnataka Viaggio India

Classificato nel 4 ° stato turistico più popolare del paese, Karnataka ha un bouquet di attrazioni da offrire. Ampliato dal Belgaum nel nord a Bangalore nel sud che è anche la sua capitale, ha tutte le caratteristiche di una grande destinazione turistica. Belle spiagge adornano la linea costiera in mezzo allo stato con montagne lussureggianti, valli e paesaggi di terreni agricoli.
Il Karnataka, fedele allo slogan, è uno stato che accumula molti mondi in sé. I Malayalis, i Tamil, i Konkanis, i Kanada, persino i musulmani ei cristiani hanno fatto del Karnataka la loro casa con la loro cultura che si fonde magnificamente con quella dello stato. Ha il secondo maggior numero di monumenti protetti in India, Hampi è uno che ospita il massimo di loro, era la capitale dell'impero Vijayanagar - del 14 ° secolo e ora ha le rovine di numerosi palazzi, fortezze, grotte e monumenti.

Oltre alla storia, il Karnataka è anche ricco di generosità e fauna selvatica. Ha 5 parchi nazionali e oltre 25 santuari della fauna selvatica di cui Bandipur e Nagarhole NationalParkss sono più famosi. La più grande struttura monolitica del mondo si trova in Karnataka a Sharavanbelagola, la statua di Lord Gomteshwar vede decine di migliaia di pellegrini durante il festival Mahamastakabhisheka. Il Karnataka si sta affermando anche come luogo di turismo sanitario a causa di molti sistemi sanitari e centri terapeutici approvati che sono stati aperti negli Stati Uniti.

Conosciuta come la Città dei Giardini, Bangalore o Bengaluru è la città più grande del Karnataka. Nel centro IT dell'India, bungalow dell'epoca vittoriana e antichi templi rupestri risplendono nell'ombra dei grattacieli. I luoghi da visitare a Bangalore includono i giardini botanici di Lal Bagh, il forte di Tipu Sultan, il tempio dei tori dravidiano e il museo HAL. Godersi la vita notturna di Bangalore e esplorare Nandi Hills sono alcune delle migliori cose da fare in Karnataka.
Lo splendore regale di Mysore o Mysuru attrae migliaia di viaggiatori durante le celebrazioni di Dusshera. Una delle principali attrazioni turistiche del Karnataka, Mysore è ricca di tradizione con un quartiere bazar atmosferico fiancheggiato da negozi di spezie e negozi di incenso. Immerso tra paesaggi smeraldo e vaste piantagioni, la regione di Coorg o Kodagu si estende lungo il margine meridionale del Karnataka. Un importante centro per la produzione di caffè e spezie, il distretto di Coorg nel Karnataka ospita la popolazione Kodava. Le sue colline ricoperte di moquette e sentieri non così spesso presi sono l'ideale per godersi il birdwatching e il trekking in Karnataka.

I luoghi turistici nel Nord Karnataka offrono un cambio di scena e ritmo. L'antica città di Hampi, famosa per le rovine del XIV secolo, è come un museo all'aperto di complessi sacri, santuari e strutture reali. Situato nella regione costiera di Konkan, nel Karnataka, Gokarna è benedetta da una bella serie di spiagge che possono competere con le spiagge di Goa. Meritano una visita anche le rovine islamiche di Bijapur, i templi delle grotte buddiste e le strutture Jain di Aihole. Pattadakal, Badami, Mangalore, Jog Falls, Belur e Bidar sono anche importanti destinazioni turistiche in Karnataka.

I parchi nazionali del Karnataka ospitano una grande varietà di flora e fauna. Il Parco Nazionale di Bandipur e il Parco Nazionale di Nagarhole sono due delle aree naturali più famose dell'India del sud. Composto da 880 chilometri quadrati, Bandipur ospita 100 specie di mammiferi e 350 specie di uccelli. Affollato di tigri, orsetti e elefanti, il Nagarhole National Park fiancheggia il fiume Kabini nei distretti di Mysore e Kodagu nel Karnataka.
Il periodo migliore per visitare il Karnataka è da ottobre a marzo. Durante questo periodo dell'anno, la vegetazione post-monsone porta vita alle stazioni collinari e ai parchi nazionali, e anche il clima è l'ideale per visitare la regione del Karnataka. Gli aeroporti di Bangalore e Mangalore sono i principali punti di ingresso per i viaggiatori che visitano il Karnataka. Lo stato ha una buona connettività ferroviaria con i principali snodi ferroviari di Bangalore, Mysore, Mangalore, Hubballi e Arsikere.