Viaggio India Viaggi in Gujarat Viaggio India

Il Gujarat è il sesto stato più grande dell'India, situato nella parte occidentale dell'India con una costa di 1600 km (la più lunga in India). È una delle regioni turistiche più popolari del paese ed è stata visitata da 20 milioni di turisti nazionali e internazionali nel 2010-11. Il Gujarat offre una bellezza paesaggistica da Great Rann of Kutch alle colline di Saputara. Gujarat è l'unico e unico luogo in cui vedere leoni asiatici puri nel mondo. Durante il regno del Sultanato, l'artigianato indù si mescolò con l'architettura islamica, dando origine allo stile indo-saraceno. Molte strutture dello stato sono costruite in questo modo. È anche il luogo di nascita di Mahatma Gandhi e Sardar Vallabhbhai Patel, figure iconiche del movimento per l'indipendenza dell'India. Amitabh Bachchan è attualmente l'ambasciatore del marchio del Gujarat Tourism. La campagna "Khushboo Gujarat Ki" della celebrità Amitabh Bachchan ha aumentato il turismo in Gujarat del 14% l'anno, il doppio del tasso di crescita nazionale. Ahmedabad è considerato [da chi?] Essere un hub ideale per coprire tutte le destinazioni in Gujarat.

Somnath:
Somnath Temple in Gujarat è uno dei luoghi religiosi più sacri per indù. Questa importante meta di pellegrinaggio è una delle dodici Jyotirlingas del Signore Shiva e le persone visitano questo tempio come uno dei luoghi di Char Dham Yatra. Secondo la mitologia indù, Moon God, noto come Soma, ha costruito questo tempio interamente con l'oro per rendere omaggio alla gloria del Signore. Strategicamente situato sulle rive del Mar Arabico, il tempio è stato distrutto da molti invasori e ricostruito il numero di occasioni. Infine, il tempio è diventato meta di pellegrinaggi dopo l'indipendenza dell'India. Godendo dello stato dei templi più importanti in India, ogni anno milioni di devoti cercano le benedizioni di Lord Shiva a Somnath.

The Great Rann of Kutch:
Il viaggiatore del Gujarat dice che "Kutch Nahi Dekha a Kuch Nahi Dekha" che si traduce in "se non hai visto Kutch in Gujarat, non hai visto nulla". Questa destinazione top si trova nel deserto del Thar nel distretto di Kutch del Gujarat e nel deserto di sale più grande del mondo che si estende per 16.000 chilometri quadrati. Meritevole destinazione turistica in India, soprattutto quando il Ram Mahotsav è in pieno svolgimento. Ciò che lo rende ancora più sorprendente è la sinfonia di sale e sabbia quando viene immerso nell'acqua durante la stagione dei monsoni durante l'India. Il periodo migliore per visitare il Great Rann of Kutch è durante le notti di luna piena, e i tradizionali programmi culturali sono di solito eseguiti dalla popolazione locale a Dhordo. La sessione del turista continua fino a marzo.

Gir National Park (Home of Asiatic Lions):
La magia del vibrante Gujarat si trova nella sua fauna, maestose leoni asiatici, safari, colline rocciose e molti fiumi che la rendono una delle principali destinazioni turistiche dell'India. Il Gir National Park è l'unica casa per leoni asiatici puri, situata a circa 65 chilometri a sud-est dei distretti di Junagarh nel Gujarat. Sprawl su un'area di 1412 chilometri quadrati nella regione di Saurastra, il par era dedicato principalmente a conservare il leone asiatico. Gir si è evoluto come ecosistema stabile grazie alla sua ricchezza di ampia biodiversità con 600 diverse specie di piante, 2000 specie di insetti e oltre 36 specie di mammiferi e oltre 300 specie di rettili. La foresta decidua secca che copre vasti tratti svolge un ruolo vitale nel mantenere il clima moderato in questa regione.

Junagadh:
Junagadh è la città più famosa conosciuta per gli eventi storici dell'India indipendente. La città che letteralmente significa "Antico Forte" è costellata di templi indù e buddisti, moschee e molte altre strutture storiche. Questa città storica fu governata dai Babi Nawab fino all'indipendenza dell'India. Si dice che il Nawab di Junagadh volesse sciogliere l'intera provincia con il Pakistan dopo la spartizione, ma poiché la maggior parte della popolazione era indù, Nawab dovette lasciare il suo principato e fuggire in Pakistan. Junagadh ha molte attrazioni turistiche come il Gir National Park e alcuni dei meravigliosi monumenti storici come Mahabat Ka Maqbara, Ashokan Rock Eddict ecc.

Tempio di Dwarkadhish del Signore Krishna:
Benvenuto nel luogo più sacro per gli indù in tutto il mondo. Situato sul Gomti Creek, il tempio più bello dell'India si credeva fosse stato costruito dal nipote di Lord Krishna "Re di Dwarka" stesso. Il tempio è famoso esclusivamente per la sua architettura squisitamente scolpita. Si dice che il Signore Krishna si stabilì a Dwarka con il suo Yadava (Yaduvanshi). Sembra che sorga dal Mar Arabico, si ritiene che l'intera isola di Dwarka sia stata sommersa nel mare e la sua recente architettura supporta questa teoria. Più interessante, l'antico Regno di Lord Krishna era la capitale dello stato di Gujarat. La celebrazione del festival di Krishna Janmastami è l'attrazione principale di Dwarkadhish.

Ahmedabad:
Ahmedabad è la quinta città più grande in India ed era l'ex capitale dello stato indiano Gujarat. La città è benedetta con la ricca cultura radicata, i monumenti storici, l'architettura raffinata e le persone allegre. La città fu fondata dal re Karnadev nell'11 ° secolo. Per quanto riguarda l'attrazione turistica di Ahmedabad, sono inclusi il forte di Bhadra, i templi, le moschee, i monumenti storici ben conservati e il più importante Ashram del Mahatma Gandhi conosciuto come il Sabarmati Ashram. La principale attrazione della città che attira l'attenzione dei turisti globali è la meraviglia moderna Akshardham Temple a Gandhinagar. Maker Sakranti (Uttrayan) e Navratri sono due festival culturali più famosi che vengono celebrati con grande zelo e passione.

Vadodara / Baroda:
Vadodara conosciuta anche come Baroda è la terza città più grande dello stato indiano del Gujarat e indicata come la capitale culturale dello stato. La città ha un significato molto storico, come dopo l'avvertimento che i Mughal furono espulsi da Marathas i Gaekwad. La città racchiude meravigliose amalgama tra passato e presente. La città fiorì sotto la supervisione di Maharaja Sayajirao II. Questa incredibile città si trova sulle rive del fiume Vishwamitri, a sud-est di Ahmedabad. Nyay Mandir a Baroda è il cuore della città.

Parco archeologico di Champaner-Pavagarh:
Situato a circa 50 chilometri ad est della città di Vadodara, questo parco archeologico è un sito antico con le sue strutture religiose importanti. Il Parco è stato dichiarato patrimonio mondiale dell'UNESCO nel 2004. Se siete interessati alla cultura e all'architettura, dovete visitare questo posto per gli appassionati di storia. Cosparsa di strutture religiose, militari e agricole, questo sito storico è stato costruito tra il periodo di 600 anni. La Jama Masjid costruita durante questo periodo di B egda riflette l'eccellente esempio dell'architettura indo-islamica. Un importante luogo religioso indù di nome Kalika Mata Temple si trova sulla cima della collina di Pavagarh e attrae un gran numero di devoti indù ogni anno.

Rani ka Vav, Patan:
Rani Ka Vav in Gujarat è uno dei rari monumenti storici eretti da una regina (Rani Udayamati) di quel tempo per il suo amato re. Fu costruito nel ricordo del defunto marito re Bhimdev I nell'anno 1063. La struttura storica che era stata scoperta era un maestoso esemplare di sculture intagliate, nicchie e padiglioni compartimentati con pilastri. Rani Ka Vav è uno dei pozzi più grandi e più belli e unici ed è attualmente nella lista provvisoria del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Bhuj:
Forse l'espressione "intrisa di storia" fu coniata per riferirsi esattamente a Bhuj. Con collegamento a una serie di civiltà che vanno dalla preistoria, al Mahabharata, alla Valle dell'Indo e ai tempi di Alessandro Magno ai sultani regionali, all'India britannica e poi moderna, Bhuj con oltre 4000 anni di abitanti è un pot-pourri culturale e uno dei migliori luoghi da visitare in Gujarat per immersione culturale.