Viaggio India Viaggi Chhattisgarh Viaggio India

Il turismo in Chhattisgarh si riferisce al turismo nello stato indiano del Chhattisgarh. È il decimo stato più grande dell'India e situato nel cuore dell'India, è dotato di un ricco patrimonio culturale e di un'attraente diversità naturale. Lo stato ha molti monumenti antichi, animali selvatici rari, templi squisitamente scolpiti, siti buddisti, palazzi, cascate, grotte, pitture rupestri e altipiani. La maggior parte di questi siti sono intatti e inesplorati e offrono un'esperienza unica e alternativa ai turisti, rispetto alle destinazioni tradizionali che sono diventate sovraffollate. Per i turisti che sono stanchi della folla nelle principali destinazioni piacerà il quartiere Bastar, con la sua identità culturale ed ecologica unica. Lo stato verde del Chhattisgarh ha il 41,33% della sua area sotto le foreste ed è una delle più ricche aree di biodiversità del paese.

Storia
La storia del Chhattisgarh, che fu chiamata Kosala meridionale, risale al IV secolo d.C. La storia mitologica dello stato può essere fatta risalire ai giorni di Mahabarata e del Ramayana. La dinastia Haihaya governò il Chhattisgarh per sei secoli durante il 14 ° secolo. Durante il Medioevo, la dinastia Chalukya stabilì il suo dominio a Bastar. Annmdev fu il primo sovrano Chalukya, che fondò la dinastia a Bastar nel 1320. Nel 1741, il regno fu conquistato dai Maratha dalla dinastia Haihaya. Dopo aver conquistato il regno durante il 1745 d.C., Raghunathsinghji, l'ultimo discendente della casa di Ratanpur fu costretto a lasciare l'area. Alla fine, nel 1758, Chhattisgarh fu conquistato da Marathas e Bimbaji Bhonsle fu nominato governatore. Dopo la scomparsa di Bimbaji Bhonsle, il sistema sottomarino fu seguito dai Marathas. Era un'era di disordini e malgoverno. L'esercito di Maratha era coinvolto in bottini e saccheggi su larga scala. I funzionari di Maratha compromisero gli interessi della regione agli inglesi. Le atrocità della regola di Maratha furono contrastate dai Gonds. Il regno fu attaccato dai Pindaris all'inizio del XIX secolo.

Fiere e festival
Le feste del Chhattisgarh raccontano la multi-storia di estasi culturale dello stato. I tempi antichi di Chhattisgarh hanno scritto la storia di molte feste tribali e non tribali. Da Dussera e Lokotsav a Bastar alle fiere di Hareli, Goncha, Champaran e Corea, lo stato di Chhattisgarh è pieno di palati pulsanti di festival. Il Bastar dussera è un festival secolare della popolazione locale che oggi ha guadagnato molta popolarità anche negli altri distretti di Chhattisgarh. Come indica il nome, la dussera viene celebrata nel luogo per adorare Lord Rama. Il festival celebra principalmente il trionfo del buon potere sui malvagi. Bastar lokotsav è la più grande celebrazione della gente tribale della zona. Ereditando una vivace cultura dai loro antenati, le tribù di Bastar si immergono nell'allegria gioiosa e gioiosa del lokotsav. Danze popolari, canzoni e altre fonti di spettacolo si svolgono a Bastar durante il festival di lokotsav. Persone provenienti da regioni lontane vengono a visitare questo festival di Chhattisgarh ogni anno.

Miglior tempo per visitare
Chhattisgarh nell'India centrale, Bhilai sperimenta condizioni climatiche calde e secche in estate. La temperatura può salire fino a 45 gradi centigradi, rendendo spiacevole visitare la città. La stagione dei monsoni segue immediatamente con una moderata quantità di pioggia ma aumenta l'umidità. Gli inverni, che cadono tra i mesi di ottobre e marzo, sono abbastanza piacevoli e freddi e quindi consigliati come il periodo migliore per esplorare la città dell'acciaio.

Come raggiungere: -

IN AEREO - Il principale aeroporto commerciale è a Raipur, ha voli regolari dalle principali città del paese, cioè Delhi, Mumbai, Kolkata, Bhopal e Indore. È anche collegato a Jaipur, Nagpur, Bhubaneshwar, Ahmedabad, Gwalior, Chandigarh, Hyderabad e Bangalore. Aeroporti a Chattisgarh: Aeroporto di Raipur, Aeroporto di Bilaspur, Aeroporto di Jagdalpur. Ci sono molti altri aeroporti e strisce aeree che inizieranno presto a migliorare la connettività aerea nello stato.

IN FERROVIA - La rete ferroviaria di Chhattisgarh è centrata attorno a Bilaspur, che è la sede centrale della South East Central Railway delle Indian Railways. L'altro nodo ferroviario principale è Raipur, seguito dalla Durg Junction, che è anche il punto di partenza di molti treni a lunga percorrenza. Queste tre giunzioni sono ben collegate alle principali città dell'India.

PER STRADA - Chhattisgarh ha un'eccellente rete stradale. Tutte le sedi distrettuali, i quartieri e i blocchi di sviluppo sono collegati con buone strade per tutte le stagioni. Le 11 strade nazionali che attraversano il Chhattisgarh costituiscono complessivamente 2.184 km di strade nello stato, che collegano tutte le principali città dell'India.

Attrazioni turistiche
Le attrazioni turistiche in India Chhattisgarh quindi soddisfare un grande gusto turistico e ha una prospettiva infinita di ospitare una fiorente industria del turismo. La piccola città di Kawardha offre panorami mozzafiato della natura e una ricca vita tribale. Il palazzo reale di Kawardha è una delle maggiori attrazioni turistiche del Chhattisgarh.