Viaggio India Fauna Selvatica in India Viaggio India

Un mondo a parte, che gode dei suoi giorni meglio lontano dalla presenza umana, è la fauna selvatica in India. Nelle zone selvagge della nazione si trovano le case delle Tigri del Bengala reale, 2/3 del Grande rinoceronte a corna singole, elefanti indiani e leoni asiatici. Scegliendo il proprio ecosistema, questi animali insieme ad altre specie hanno dato il vero significato alla fauna selvatica dell'India.
Nel tentativo di creare uno scudo di sicurezza attorno alla biodiversità, che è meglio vedere negli 89 parchi nazionali, oltre 400 riserve naturali 13 riserve biologiche. L'unica forza trainante per rendere queste aree protette sta conservando e offrendo un rifugio sicuro per le specie esotiche e in via di estinzione. Nel corso degli anni, una coltre di turismo ha conquistato i parchi nazionali e i santuari della fauna selvatica in India.

Santuari della fauna selvatica popolare in India

1. Jim Corbett National Park :
Detto di essere il più bel santuario della fauna selvatica dell'India, il Jim Corbett National Park è stato fondato nel 1936. Situato ai piedi dell'Himalaya nell'Uttarakhand, questo parco nazionale si estende su un'area di 1318,54 km quadrati. Sede di un ricco ecosistema, il Jim Corbett National Park consiste in praterie ondulate intervallate da fiumi e valli. Un luogo ideale per gli amanti del birdwatching e gli amanti della natura, questo parco nazionale nel nord dell'India è il luogo in cui vive la tigre del Bengala in via di estinzione. Composto da una flora e una fauna diversificate, questo santuario in India ospita circa 500 specie diverse di piante, 600 specie di uccelli e un numero di animali che comprende gharial, elefante, chital, sambar, cinghiale, Cobra reale, pangolin indiano nilgai , muntjac, toporagno muschiato e la volpe volante.

2. Riserva naturale di Periyar :
Situato nel possente Western Ghats, il Periyar Wildlife Sanctuary è considerato il paradiso degli amanti della natura. Situato tra i pittoreschi dintorni e vasti tratti di lussureggianti giardini del Kerala, questo santuario della fauna selvatica nell'India del Sud è l'adobe di alcune delle specie più a rischio nel Paese. Bello come questo santuario della fauna selvatica offre scorci mozzafiato della natura e comprende una serie di attrazioni naturali come i cervi Barking, Dole o Indian Wild Dog, cervi, topo e molto raramente, una tigre. Ci sono anche un numero di uccelli che popolano il Periyar Wildlife Sanctuary che include Darters, Kingfishers, Cormorants e il Malabar Hornbill.

3. Fornisce il parco nazionale :
Spread over an area of 1412 sq km the Gir National Park lies in the Gujarat Peninsular region of India. Known to be the last habitat of the world renowned Asiatic Lion, this wildlife sanctuary in western India is every nature lovers dream. Consisting of a seamless blend of valleys, rivers, dense deciduous forests and swampy grasslands this national park is considered as one of the top wildlife habitats in the country. Mostly known for its Asiatic Lions this wildlife sanctuary is also famous for species like; Grey Musk Shrew, Flying Foe, Hare, Hedgehog, Small Indian Civet, Indian Pangolin, Ratel, Porcupine, Fox and Jackal. The peafowl is the most important bird found here.

4. Sariska Wildlife Sanctuary :
Considerato uno dei santuari della fauna selvatica più frequentati in India, il Sariska Wildlife Sanctuary si trova nel distretto di Alwar nel Rajasthan. Estendendo oltre 800 km quadrati di vasto ambiente verde e includendo alcuni importanti monumenti storici nelle vicinanze del parco, questo santuario della fauna selvatica è sicuramente un piacere per gli amanti della natura e della fauna selvatica. La biosfera di questo santuario della fauna selvatica comprende paesaggi rocciosi, foreste decidue secche e scogliere collinari. Si dice che Sasrika sia etereo per gli osservatori di uccelli con alcune delle specie più rare come la pernice grigia, il martin pescatore dal petto bianco, il picchio dorato e il pernice di sabbia. Alcuni degli animali selvatici che vivono in questo santuario della fauna selvatica sono; Antilope a quattro corna, macaco hyena rhesus, leopardo, languore e gatto della giungla.

5. Ranthambore National Park :
Quando si parla di parchi nazionali e riserve naturali in India, il parco nazionale di Ranthambore necessita di una menzione precisa. Classificato come uno dei parchi nazionali più grandi e rinomati nel nord dell'India, questo santuario della fauna selvatica si trova nel Rajasthan. Detto di essere il famoso terreno di caccia dei Maharaja di Jaipur, questo parco nazionale si estende su oltre 1.334 km quadrati di terreno. Offrendo una gamma di flora e fauna, questo parco nazionale ospita specie come il sambar, la iena, la bradipo, il leopardo, il nilgai, il dhole e molto altro ancora.