Luoghi visitati in India

India – La più grande democrazia del mondo e seconda solo alla Cina in termini di popolazione, l’India contiene maestose vette spolverate di neve scintillante, spiagge assolate, antichi templi intagliati a mano e città tentacolare ricolme di persone, veicoli e animali . Molti tour in India durante i festival di devozione del paese, che vanno da immense sfilate che convertono le città in giganteschi palcoscenici, a semplici fiere agricole dedicate a divinità locali relativamente oscure. Esplora le vacanze in India e scopri il tempo e i luoghi migliori da visitare. Una terra di straordinaria diversità Dalle imponenti cime ghiacciate delle montagne del nord alle spiagge assolate della costa meridionale, il terreno drammatico dell’India è mozzafiato.
I migliori posti da visitare in India

Taj Mahal-
è anche un sito del patrimonio mondiale. Costruito tra il 1632 e il 1653 dall’imperatore Shah Jahan, il mausoleo rende omaggio alla sua amata moglie. Visitate il vasto complesso sulle rive del fiume e ammirate la struttura alta 73 m (240 piedi) e i suoi minareti circostanti, ricoperti di un caratteristico marmo bianco. Esplora i giardini e ammira la vista della struttura di fama mondiale, completa di una cupola a bulbo, da più angolazioni. La grazia della perfezione delle proporzioni e la grandiosità dei motivi geometrici dei giardini ben arredati che esaltano l’equilibrio dell’intero complesso aggiungono magnificenza alla delicatezza di questo amore, dedizione e purezza, “Il Taj”!
Fortezza di Agra – Il Forte di Agra è un forte storico nella città di Agra in India. Fu la residenza principale degli imperatori della dinastia Moghul fino al 1638, quando la capitale fu spostata da Agra a Delhi. Di fatto, l’imperatore Shah Jahan, che costruì il Taj, fu imprigionato dal figlio Aurangzeb nel Forte di Agra dove ebbe una vista sull’edificio eretto per la sua defunta moglie. Si dice che Shah Jahan sia morto nel Musamman Burj, una torre con un bellissimo balcone di marmo

Amber Palace, Jaipur Rajasthan-
Amber Palace impressiona i visitatori con la sua imponente architettura hindu di imponenti bastioni costruiti in pietra arenaria rossa. Costruito nel 1592, il complesso occupa un posto nella lista del patrimonio mondiale, insieme a molti altri forti della collina nella regione. Entra attraverso la Porta del Sole, una grande entrata nel cortile principale della fortezza. Esplora le molte sezioni diverse all’interno delle mura, che includono un tempio e diverse sale con decorazioni intricate sul soffitto e ampi giardini. Da non perdere la sezione Sheesh Mahal, che vanta una serie di intagli decorati e opere d’arte realizzate in vetro. Dal bordo dei bastioni, si può godere una vista ampia sulla valle circostante, sul lago e sulle montagne. La fortezza d’ambra è costruita usando le biglie di pietra rossa e bianca. Il forte è costruito con un mix di stile indù-musulmano che ci riporta al 17 ° secolo.

Tempio d’oro – Amritsar, la capitale spirituale dei sikh, è un luogo da non perdere a causa del raffinato Tempio d’oro. Attrae pellegrini da tutto il mondo e sembra particolarmente affascinante di notte quando è splendidamente illuminato con la sua imponente cupola in oro puro illuminata. Il memoriale di Jallianwala Bagh, vicino al Tempio d’oro, è uno dei maggiori siti storici dell’India e merita una visita, insieme al nuovo Museo della Partizione dedicato a preservare le esperienze di coloro che sono stati colpiti dalla Partizione dell’India del 1947. Amritsar è rinomata anche per il suo cibo da strada, rendendolo una delizia per i buongustai! Amritsar è una delle principali città del Punjab, risalente alla storia da oltre 400 anni. È conosciuto più per il famoso Tempio d’Oro, sede della religione Sikh. Situato sul confine nord-occidentale dell’India

Qutub Minar, Nuova Delhi – Circondato da rovine storiche, Qutub Minar rappresenta il minareto in mattoni più alto del mondo, riconosciuto come sito del patrimonio mondiale. Il Minar di Delhi è circondato da un lussureggiante giardino verde, che è un luogo ideale per i visitatori. Qutab Minar è la destinazione preferita dei turisti. È il monumento più visitato dell’India che attrae circa 3,9 milioni di visitatori ogni anno. Minar del fiume, delhi Ognuno dei 5 piani e la torre di Qutub Minar ha un design unico. È stato colpito da un paio di volte e è stato danneggiato. I sovrani successivi lo ripararono. Così è in piedi potentemente com’era prima della data.

Red Fort (Lal Quila), New Delhi- Red Fort (Lal Quila) rappresenta una delle principali strutture dell’era Mughal con un posto nella lista del patrimonio mondiale. Costruito da Shah Jahan del Taj Mahal nel 1648, il forte fu a lungo un imponente centro del potere di Mughal. Anche se non è possibile esplorare gran parte del forte a causa della sua importanza come base militare, è comunque possibile ammirare la miriade di colonnati e padiglioni sopravvissuti allo sventramento dell’era coloniale di

la migliore attrazione turistica

tour in india con auto

migliori posti da vedere in india

 

 

Please follow and like us: