Top Most Attrazioni in Pushkar

Pushkar
Pushkar in Rajasthan è una meta preferita dell’India del Nord. Centinaia di stranieri spicca questo posto tutto l’anno. La fiera di Pushkar è un’occasione importante quando i turisti affollano Pushkar, ma non solo in questo periodo dell’anno in cui il turismo fiorisce. Pushkar è il sapore di ogni stagione. Pushkar è un luogo di pellegrinaggio ed è considerato uno dei siti più sacri dell’India. Il lago Pushkar semicircolare è ritenuto estremamente santo e dispone di 52 bagni o passi lungo le sue rive. I devoti bagnano nel lago di Pushkar e pregano al tempio dedicato a Lord Brahma nelle vicinanze. Pushkar è l’unico tempio di Brahma in India. La città di Pushkar è lontana dall’ambiente rumoroso della città. Quando raggiunge i Ghat, in particolare i Ghats vicino al Sarovar Tourist Bungalow, viene rinfrescato e perde la stanchezza del suo viaggio. Pushkar è situato ai piedi delle colline che aggiungono alla sua bellezza. Cinque fiumi, Suprabha, Kanaka, Prachi Nanda e Saraswati scorrono qui e rendono il posto più bello e sereno.

Lago di Pushkar
Il lago scenico di Pushkar si trova in una valle a circa 10 km a nord-ovest di Ajmer. Il lago di Pushkar è racchiuso da colline e deserto. Il lago di Pushkar è uno dei luoghi più santi per gli indù. Ci sono circa 52 Ghat e 400 templi a Pushkar che si trovano sulle rive del lago Pushkar. Si ritiene che le famose acque del Pushkar lavarino i peccati di tutta la vita.
I pellegrini di tutto il mondo vengono a prendere il bagno nelle acque sacre di Pushkar il giorno di Kartik Purnima o in uno dei quattro giorni prima del giorno di Kartik Purnima e anche di adorare al Ghats. L’acqua spirituale del lago è anche considerata per curare le malattie della pelle, facendo Pushkar “la Lourdes dell’Oriente”.
Storia del lago di Pushkar –
La storia del lago Pushkar risale al IV secolo aC. La creazione del lago Pushkar, come lago artificiale risale al XII secolo. Nel 1615-16, l’imperatore Mughal Jahangir fondò il suo rifugio sulle rive del lago Pushkar. È venuto in questo lodge per la caccia quando è stato a Ajmer, a circa 20 chilometri da Pushkar. Questo atto rompe l’abitudine locale in cui gli animali non devono essere uccisi nelle aree del sacro lago. Più tardi, nipote di Jahangir chiamato Aurangzeb (1618-1707) distrutta alcuni dei templi del pushkar che sono stati costruiti di nuovo in seguito. I governanti di Rajput di Amber, Bundi, Bikaner e Jaisalmer hanno posto il loro sforzo massimo per ristabilire il significato del lago e dei suoi templi vicini.
Ghat del lago di Pushkar è stato rinnovato e anche templi sono stati costruiti da vari governanti come Maharaja Man Singh I di Ambra, Daulat Rao Scindia, Maha Rana Pratap ecc.

Tempio di Savitri
Il tempio di Savitri Pushkar è dedicato alla desolata moglie del Signore Brahma, Savitri. Il tempio fu costruito nel 1687, sulla sommità della collina di Ratnagiri dietro il tempio di Bramha. Sia gli idoli di Savitri che di Gayatri sono installati qui. L’idolo di Savitri risalente all’età di 7 sec. A. e la famiglia di Bangar costruirono questo tempio all’inizio del XX secolo.
Si crede che la dea sia poggiata su questa collina al suo arrivo a Pushkar. Il tempio ha il suo percorso attraverso le colline, e ci vogliono circa un’ora per raggiungere il tempio. Il tempio Savitri è anche il posto migliore per godersi la bellezza panoramica e la vista sul lago e sui suoi pittoreschi villaggi circostanti.
Tempio di Brahma a Pushkar
Il Tempio di Brahma a Pushkar è uno dei più famosi e solo pochi dei templi dedicati al Signore Brahma nella città santa di Pushkar, Rajasthan. Questo tempio di Pushkar Brahma è il luogo di profonda spiritualità e migliaia di devoti vengono qui per rendere omaggio ai tanti dèi che risiedono in questa città del tempio. La città di Pushkar ha oltre 500 templi con il tempio principale di Pushkar. È dedicata al signor Brahma e all’unico tempio di Brahma ovunque nel mondo. Anche se le strutture del tempio risalgono al XIV secolo, ma si ritiene che il tempio abbia circa 2000 anni.
Pushkar Fair
Le svariate feste annuali della 100 anni Pushkar Mela attraverso il suo drammatico collage di immagini diversificate, rispecchiano la vivacità del grazioso stato del Rajasthan. È celebrato per cinque giorni dal Kartik ekadashi a Kartik Poornima, il giorno della luna piena di Kartik (ottobre-novembre) nel calendario indù. La giornata della luna piena è il giorno principale e il giorno, secondo la leggenda, quando il dio indù Brahma ha generato il lago di Pushkar, quindi numerose persone nuotano nelle sue acque sacre. Questa fiera iconica attrae migliaia di bestiame e quasi un milione di turisti tra cui molti da tutto il mondo.
Le immagini di campane d’argento che fanno cuori piacevoli, gli animali che camminano sulle dune di sabbia scintillanti e i cammelli splendidamente incastonati con i loro proprietari seduti sulle spalle è diventata la norma più affascinante in questo straordinario ritrovo culturale. Un carnevale enorme si tiene, con una vasta gamma di musicisti, ballerini, acrobati, incantatori di serpenti e giostre per intrattenere il mondo.
Così, la grande occasione della Pushkar Mela è sicuramente un trattamento inestimabile per coloro che desiderano osservare la vivace cultura e le tradizioni del Rajasthan.
Panch Kund Shiva Temple
Situato in posizione centrale nella città, il tempio Panch Kund Shiva si trova a soli 2 – 3 chilometri dal famoso lago di Pushkar. Se siete interessati a saperne di più sulle storie di Mahabharata, visitate questo bellissimo tempio che è noto per essere stato costruito dai Pandavas ed è dedicato a Signore Shiva.
Ghat di Pushkar
Pushkar ha 52 ghats intorno al lago, ognuno costruito per un Rajput Maharaja, che abituava ad adorare e rispettare le proprie divinità locali e gli altri dèi indù. Tuttavia, due di essi sono i più notevoli. Il Gau Ghat è famoso perché le ceneri di Mahatma Gandhi, Jawahar Lal Nehru e Lal Bahadur Shastri sono state sparse nel lago qui. Il Brahma Ghat è dove si crede che il Signore Brahma stesso abbia adorato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *